Ne vuoi sapere di più?

Parla con un esperto

In che cosa consiste il Conto Termico 2.0?

Il Conto Termico 2.0 prevede dei bonus economici in base alla stufa o caldaia nuova equivalenti al massimo del 65% della spesa sostenuta per il miglioramento dell’efficienza e del risparmio energetico degli edifici e per la produzione di energia rinnovabile.

Cosa incentiva?

Il Conto Termico 2.0 eroga contributi economici per il miglioramento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Quali sono le disponibilità liquide del conto?

Lo Stato italiano mette a disposizione 900 milioni di euro all’anno.

200 di questi sono destinati alle Pubbliche Amministrazioni, gli altri 700 finanziano gli interventi di soggetti privati.

Qual’è la tempistica per il rimborso delle spese?

Viene rimborsato dal GSE (Gestore Servizi Energetici)

Quali sono le modalità di accesso?

I privati possono presentare le richieste di rimborso spese alla fine dei lavori, con la modalità dell’accesso diretto.

Come funziona l’erogazione degli incentivi?

Per quanto riguarda i privati, in modalità accesso diretto l’incentivo viene versato in un’unica soluzione, ma fino ad un massimo di 5.000 euro in unica soluzione, oltre i 5.000 euro in due rate.